RONDA OMAR

NOTE BIOGRAFICHE

Omar Ronda è nato a Portula, Biella ( Italia ) nel 1947. Fin da ragazzo ha coltivato una grande passione per le arti figurative partecipando ad alcune mostre collettive locali. Nel 1968 trascura parzialmente la sua pittura ed apre una galleria d’arte a Biella che propone opere di artisti internazionali  e a concorsi di pittura regionali e nazionali. Nel 1987 chiude la sua galleria al vertice del successo per tornare finalmente alla sua grande passione, fare l’artista!   Nel 1988 elabora e lavora su una filosofia che battezza CRACKING ART, basata sullo studio e le analisi delle origini antropologiche delle materie fossili ( petrolio ) ed il loro utilizzo in forma artistica dei suoi derivati plastici ( sintesi artificiali ) attraverso la realizzazione di forme, immagini e simulacri della vita animale e della natura, in modo da restituire al petrolio ( magma naturale ) la sua antica forma poetica ed organica.  Molti anni più tardi, dopo il 2000, decine di studiosi, storici, artisti, professori di storia dell’arte, editori e migliaia di studenti hanno posto l’attenzione su questo pensiero divulgato tramite pubblicazioni ufficiali adottate dal sistema pedagogico ed informativo istituzionale e sviluppandolo con discussioni, conferenze ed innumerevoli tesi di laurea. Nel 1993 si aggregano alla sua filosofia altri artisti, poeti e musicisti e con loro organizza diverse mostre sotto la sigla Agravitazionale ed in seguito Cracking Art. Omar Ronda sta attualmente lavorando ad un nuovo progetto che ha battezzato SUPER NATURA. Tre sono le fasi che contraddistinguono l’opera di Omar Ronda: INSTALLAZIONI, GENETIC FUSION, FROZEN.

Opere disponibili: